Home Page Preferiti
Lista Articoli: [1-D] [D-P] [P-Z] | Lista Categorie | Lista Directory | Una pagina a caso | Puntano qui

Interazioni fondamentali


In natura esistono quattro forze fondamentali, o interazioni fondamentali, che sono alla base degli scambi di energia tra le particelle e che sono responsabili della struttura dell'Universo. Queste sono:

Dal 1998, i dati sulle supernovae tipo Ia indicano che l'Universo sta espandendosi sempre più velocemente. Ciò viene imputato ad una quinta forza fondamentale, che agisce come costante cosmologica. Allo stato attuale delle ricerche i tentativi unificare queste quattro interazioni in una sola teoria non hanno ancora dato risultati soddisfacenti. Una delle difficoltà maggiori è stata quella di integrare l'interazione gravitazionale con le altre anche perché la particella mediatrice, il gravitone, è stata finora ipotizzata ma non rilevata da nessun esperimento.

La teoria di unificazione che attualmente è in fase di studio è detta Modello Standard e descrive le interazioni tra le particelle fondamentali come uno scambio di una o più particelle mediatrici di forza che sono chiamate bosoni intermedi o quanti del campo di interazione. Queste particelle, trasportatrici dell'energia dell'interazione, vengono emesse e riassorbite dalle particelle interagenti.

Le quattro particelle mediatrici sono:

Per descrivere un'interazione è importante definire due quantità: il raggio d'azione e l'intensità.

Il raggio d'azione di un'interazione è la distanza massima alla quale essa è influente. Ad esempio l'interazione gravitazionale ha un raggio d'azione infinito; per questo motivo il Sole esercita la sua forza anche su pianeti lontanissimi come Plutone. Anche l'interazione elettromagnetica ha raggio d'azione infinito mentre interazione forte ed interazione debole hanno raggi d'azione estremamente ridotti. L'intensità fornisce una misura dei rapporti di forza tra le interazioni di diversa natura.

Argomenti correlati



Link esterni

http://scienzapertutti.lnf.infn.it


Antropologia | Archeologia | Arte e Musica | Astronomia e Cosmologia | Biologia | Chimica | Ecologia e Ambiente | Economia | Fisica | Informatica e Telecomunicazioni | Ingegneria e Tecnologia | Matematica e Geometria | Medicina e Fisiologia | Paleontologia | Psicologia e Scienze cognitive | Geografia e Scienze della terra | Scienze dello spazio | Scienze naturali | Scienze politiche | Statistica e Scienze sociali | Storia della scienza





This site support the Wikimedia Foundation. This Article originally from Wikipedia. All text is available under the terms of the GNU Free Documentation License Page HistoryOriginal ArticleWikipedia